Castello di Miramare - Trieste

 

ASSOCIAZIONE  ARTE  E  MUSICA  -  TRIESTE

L' Associazione è stata costituita nel febbraio 2011 , e ha iniziato la sua attività  nella primavera dello stesso anno, con la prima edizione del Festival di musica da camera “Concerti al Castello 2011 ” nella splendida dimora che fu di Massimiliano e Carlotta d'Austria.

 

“Concerti al Castello” 

a Miramare è divenuto quindi un appuntamento costante con la musica da camera a Trieste : una decina di concerti nelle giornate di sabato dei mesi primaverili per abbinare la visita di castello e parco alla musica, in una magnifica cornice ricca di storia e punta di diamante tra le bellezze di Trieste e della Regione . La Sala del Trono dove hanno luogo i concerti è il salone principale del Castello, riccamente decorata e a doppia altezza, con guglie gotiche pendenti dal soffitto ed un'ottima acustica essendo tutta rivestita in legno: dispone di 80 posti a sedere. 

Concerti al Castello riprende quella che era una tradizione tipica dell'800, cioè la musica nei salotti , in questo caso nel più bel salotto della città. L'assenza di un palcoscenico come nelle usuali sale da concerto e quindi l'annullamento della distanza tra esecutori e pubblico, favorisce l'interazione e l'intimità che si vengono a creare tra gli spettatori e gli artisti, offrendo  l'emozione di vivere il concerto nel modo più pieno, partecipandovi in prima persona.       

 

Castello di Miramare - Trieste

Massimiliano d'Asburgo, fratello dell'Imperatore d'Austria Franz Joseph, durante un soggiorno nella città allora Porto dell'Impero, aveva individuato il magnifico sito dove costruire la sua dimora : era un promontorio roccioso, allora quasi privo di vegetazione che si affacciava sul Golfo di Trieste. Acquistatolo nel 1855, volle trasformarlo in un magnifico giardino di 22 ettari con numerose piante ed alberi anche esotici: una stazione botanica sperimentale , ma soprattutto un luogo di intima meditazione, uno spazio dove natura ed arte si incontrino. Il Castello di Miramare immerso nello splendido parco che lo circonda è oggi l'unico luogo che ricordi Massimiliano, quasi lo specchio della sua personalità e delle sue passioni. Il Castello gode di una posizione panoramica incantevole, sulla punta del promontorio che si protende nel Golfo di Trieste e a picco sul mare che lo circonda e che è visibile da quasi ogni stanza. Testimonianza unica di una lussuosa dimora nobiliare del 1800 conservatasi con i suoi arredi interni originari, ha nel passato ripetutamente ospitato i regnanti d'Asburgo, tra cui la Principessa Sissi, ed è oggi uno dei siti turistici più visitati in Italia.